Risultati Attesi

Scopo del progetto è pertanto quello di mettere a punto una metodica idonea alla estrazione della componente polare, prevalentemente polifenolica, da fasi di scarto della produzione dell’olio o da oli di qualità mediocre e additivare con tali estratti altre matrici alimentari, in particolare aceto di vino bianco o rosso. L’aceto “salutistico” sarà ottenuto sulla base di criteri ben precisi che saranno frutto delle ricerche sensoriali e chimico-fisiche condotte in merito allo scopo di ottenere un prodotto che soddisfi al meglio la possibile richiesta dei consumatori.